Top cinque test per il Calcolo Peso forma


Qualora hai deciso di cominciare la tua battaglia alla cellulite devi istruirsi a conoscere il tuo nemico. La cellulite difatti è una vera e propria infiammazione come dice la famigerata pubblicità, e conseguentemente come infiammazione va trattata a 360 gradi.

Per cominciare i tuoi esercizi specifici per i glutei per eliminare la cellulite inizia a ponderare se hai anche da snellire. In talcaso è efficace associare agli esercizi per i glutei anche una buona dieta a basso contenuto di grassi data dal tuo specialista.




Oltre agli esercizi specifici e ai trattamenti estetici non sottovalutare che ci sono anche dei massaggi che possono aituare il microcircolo a condurre molto meglio i liquidi in eccesso. E allora, via libera a lezioni di yoga, corsa e bicicletta all'aperto che eliminano l'accumulo nella parte bassa del nostro corpo.


Vietato completamente recarsi in sala pesi e fare sforzi eccessi come sollevamento pesi e bodybuilding. Le fasce muscolari in quei casi trattengono liquidi in eccesso e peggiorerebbero il problema.




WORKOUT PER GLUTEI.



Un esercizio fondamentale elementare e decisamente efficace per aiutare a diminuire la cellulite (anche in presenza di adipe) su sedere e parte bassa, è lo squat.

Attenzione a svolgere l'esercizio correttamente e senza farsi male. Per attuare uno squat è necessario inchinarsi di dietro come per sedersi, mantenendo dorso dritto, senza oltrepassare mai con le ginocchia la punta delle scarpe.


Come in ogni affare della nostra esistenza la persistenza è ciò che premia. Per combattere la cellulite quindi è obbligatorio seguire questi allenamenti nel tempo, facendoli gradualmente, senza frettolosità e coscientemente. Segui le tante challenge di workout per la cellulite che trovi sui social.

Se vuoi vedere altri esercizi specifici guarda questo: esercizi per glutei:


AFFONDI


Subito oltre lo Squat, l'affondo è il secondo fondamentale esercizio da provare contro la cellulite

In piedi, ci si piega alternativamente sulle ginocchia mantenendo la schiena perfettamente dritta e le spalle basse, morbide. Durante l'esecuzione del movimento, l'addome e i glutei sono ben contratti.

Come per lo squat, anche l'affondo va fatto con movimenti lenti e consapevolezza. Anche in questo caso evitando attentamente mosse veloci e movimenti bruschi.

Questo allenamento ben eseguito deve presentarsi il più fluido possibile.

Continua a leggere sul sito ufficiale

USARE IL FOAM ROLLER.

È il nuovo accessorio fitness cult per ridurre la ritensione idrica e distendere i muscoli troppo contratti. Stiamo parlando del foam roller: un rullo in lattice, dalla grandezza variabile e dalla superficie liscia o irregolare.

Per merito di questo attrezzo è possibile procedere realmente nelle zone più colpiti dalla pelle a buccia d'arancia, eseguendo alcuni semplici esercizi comodamente a casa


Si può usare sulle gambe facendo scivolare su e giù il rullo effettuando un massaggio nella zona da trattare.


In ugual modo si può utilizzare anche sui glutei, una volta sedutoci sopra, e facendolo scivolare sulla zona particolarmente colpita.



YOGA PER COMBATTERE GLI INESTETISTI SUL BSIDE.

Lo yoga è un'attività decisamente utile per eliminare la cellulite, dato che le sue posizioni (asana) inducono il ripristino di una corretta circolazione.


Se vuoi combattere la cellulite, usa delle pratiche yoga che hanno tutti gli asana da eseguire "a testa in giù". Praticando queste posizioni capovolte infatti, il nostro corpo è in grado di ripristinare la corretta circolazione e purificarsi dalle tossine.

L'asana più indicato è l'aratro. Si parte da una posizione supina e si alzano entrambe le gambe tese fino ad arrivare al di là della testa. Le braccia restano ben attaccate a terra e distese in rotta precisamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Top cinque test per il Calcolo Peso forma”

Leave a Reply

Gravatar